Manuale del contatore geiger 'Guardian Ray'  
Registrazione clienti su ContatoreGeiger.net
        

  INTRODUZIONE ALL'USO DEL CONTATORE GEIGER & DOSIMETRO "GUARDIAN RAY"
( consigliamo di scaricare l'ultima versione completa e aggiornata del manuale in pdf cliccando qui )

 
Elenco delle funzioni associate ai tasti del contatore geiger Guardian Ray    
 

Introduzione al contatore geiger "Guardian Ray"

 Dimensioni del contatore geiger Guardian Ray  IL nostro contatore Geiger Muller 'Guardian Ray', è uno strumento,  di nuova generazione progettato e prodotto in Italia. Lo abbiamo realizzato sfruttando la più moderna tecnologia digitale, che gli consente la rivelazione, la memorizzazione, la misurazione, e persino la dosimetria delle radiazioni ionizzanti.  In particolare possiede una elevata sensibilità alle radiazioni Beta e alle emissioni di tipo Gamma.

Su richiesta Guardian Ray può essere fornito pagando un sovraprezzo di 60 Euro con un tubo geiger americano dotato di una speciale finestra in mica che risulta trasparente anche alle radiazioni alfa.

Riguardo la possibilità di rilevare anche le particelle alfa da parte della versione ordinaria di Guardian Ray, dotata del tubo normale realizzato in vetro, occorre sapere che questa tipologia di emissioni sono tipicamente originate dai nuclidi radioattivi di elementi pesanti, come gli isotopi dell'uranio, del torio, del radio, ecc., in un processo atomico chiamato decadimento alfa. Spesso questo decadimento lascia i nuclei in uno stato eccitato, da un eccesso di energia può essere irradiata con l'emissione dei raggi gamma. Quindi si può desumere che per ogni alla emissione di particelle Alfa, spesso coincide anche la emissione di raggi gamma, che quindi indirettamente ne rivelano la presenza.

I raggi Alfa, sono costituiti da 2 protoni e 2 neutroni legati insieme, in pratica si tratta quindi di nuclei 4He (elio) che hanno una importante carica elettrica, che gli permette di interagire fortemente con la materia circostante. Ai fini della loro diretta rilevazione con il tubo geiger, sono ritenuti poco importanti poiché vengono facilmente assorbiti dai materiali. In pratica possono viaggiare solo per pochi centimetri nell'aria, e possono essere assorbiti e bloccati dagli strati più esterni della pelle umana, così in genere non risultano pericolosi per la vita biologica, a meno che la stessa sorgente non venga direttamente inalata o ingerita. In questo caso i danni sarebbero molto superiori di quelli causati da una qualsiasi altra tipologia di radiazione ionizzante, infatti in questo contesto con un dosaggio elevato, comparirebbero sicuramente tutti i sintomi tipici del grave avvelenamento da radiazione.

MANUALE DI ISTRUZIONI PER ILCONTATORE GEIGER GUARDIAN RAY 

 

Attenzione: occorre assolutamente preservare  lo strumento dalla pioggia e da elevati livelli di umidità. Evitare assolutamente di esporlo a fonti rilevanti di calore che potrebbero comportare la possibilità di deflagrazione dell'accumulatore interno ai ioni di litio. 

( consigliamo di scaricare l'ultima versione del manuale in pdf cliccando qui )

Uso del Misuratore di radioattività "Guardian Ray"


-  Messa in carica e accensione dello strumento:

messa in carica della batteria del contatore geigercontatore geiger in vista orizzontale

Per caricare il contatore geiger basta utilizzare il cavetto di interfaccia color bianco in dotazione, collegandolo da un lato sulla presa USB 'quadrata' posizionata sul fianco sx dello strumento, e dall'altra parte sulla presa usb 'rettangolare' dell'alimentatore di rete in dotazione. E' anche possibile caricare il contatore geiger dalla presa USB di un comune personal computer.

Sempre sul fianco sinistro dell'apparecchio è presente un piccolo interruttore "a slitta"  di accensione e spegnimento dello strumento, la posizione di acceso si ottiene spostando (delicatamente) la levetta sul lato destro, ovvero in verso opposto al lato dove si trova la presa USB.



- Impostazione della unità di misura:

tasti 1 2 3, del contatore geiger
        Tasto 1           Tasto 2              Tasto 3
 
IL nostro contatore Geiger permette di scegliere tra ben 3 distinte unità di misura per la rappresentazione dei livelli di radiottività rilevata, semplicemente premendo il tasto relativo, ovvero in microsievert /ora (Tasto1=uSV/h), millirontgen /ora (Tasto2=mR/h) e Becquerel (tasto3). Precisiamo che all'accensione l'unità di misura predefinita è sempre il microsievert /ora. In queste tre modalità il tempo di campionamento viene adeguato automaticamente dallo strumento da un massimo di 30 secondi a un minimo di 5 secondi, in base al livello di radioattività rivelato. Sempre sui medesimi tasti "1/2/3",  ognuno di essi oltre a selezionare la unità di misura associata, se viene premuto una seconda volta commuta alternativamente tra modalità stessa della misura, da "singola" a "mediata" il cui risultato consiste nella media delle ultime 10 rilevazioni acquisite, questo ovviamente allo scopo di aumentare la precisione.



- Uso e significato della funzione Scaler:

tasto scaler del contatore geiger
        Tasto 6

La funzione "SCALER" di Guardian ray, si attiva premendo semplicemente il Tasto 6, quindi lo strumento attiverà immediatamente questo tipo di misura e mostrerà immediatamente per pochi istanti il seguente messaggio nel display LCD del contatore geiger:


SCALERON:  TC=600S
 




Quindi immediatamente dopo sullo stesso display verranno visualizzati, il count down del tempo rimanente al termine del ciclo corrente di misura e il numero di particelle rivelate fino a quell'istante (COUNT:), segue un esempio della  visualizzazione intermedia di una misura scaler

 
SCALER:  310Sec COUNT:    90  
   



Ovvero significa che mancano ancora 310 secondi al termine del ciclo della misura, e che fino all'istante corrente sono stati rivelatie e conteggiate 90 particelle radioattive.
Una volta che il tempo della misura decresce e finalmente arriva a zero allora lo strumento visualizzerà il risultato finale traducendolo nella unità di misura che precedentemente era stata selezionata tramite uno dei tasti 1/2/3. Segue un esempio di come la misura di un ciclo completo di 600 secondi dello scaler viene mostrata sul display LCD

 
193644:  300CPM  
0,180 uSV/h
 



Ovvero nella prima riga viene mostrata la OreMinutiSecondi e il numero di conteggi per minuto equivalenti, mentre nella seconda riga viene mostrato il valore della radioattività nella unità di misura precedentemente selezionata prima di attivare la modalità SCALER

Lo Scaler, è una particolare modalità di misura, che per come risulta strutturata, permette al nostro rilevatore di radiazioni, di poter apprezzare anche piccolissime variazioni dei livelli di radioattività nell'ambiente, sugli oggetti, (pietre graniti, materiali da costruzione etc), e persino su generi alimentari. Lo Scaler in pratica effettua una misura molto "lunga", ovvero predispone il tempo di campionamento dello strumento ad un intervallo fisso di ben 600 secondi (10 minuti), che devono appunto trascorrere prima di potere leggere sul display il risultato della misura. Inoltre terminato almeno un primo ciclo di misura, sarà possibile visualizzare l'ultimo valore acquisito dallo scaler semplicemente premendo lo stesso "tasto 6". Infine per arrestare la misurazione "Scaler" e tornare nella modalità di misura normale, basta premere uno dei tre pulsanti Tasto 1 / Tasto 2 / Tasto 3, a seconda della unità di misura prescelta.


- Utilizzo e attivazione del Datalogger

tasto Store del contatore geiger
       Tasto 9


IL datalogger integrato nel contatore geiger "Guardian Ray" consente di potere memorizzare i valori della radioattività rilevata. Grazie alla capiente memoria interna da 1 megabit. Potenzialmente sono disponibili circa 18000 locazioni da 7 Byte ciascuna, ovviamente ogni locazione potrà contenere il risultato di una singola misura. Il salvataggio dei record sulle misure, avviene automaticamente ad intervalli di tempo regolari, facilmente preselezionabili per mezzo dei tasti freccia 7/8 da un minimo di 1 a un massimo di 242 minuti),

tasti freccie up e down del contatore geiger
        Tasto 7                Tasto 8

I dati sulla radioattività vengono memorizzati come veri e propri record, che includono il valore della stessa radioattività espressa in CPM, (conteggi equivalenti al minuto). il giorno, il mese, l'anno, l'ora, e il minuto in cui è avvenuto il salvataggio del record sulla memoria interna dello strumento.




- Uso di Guardian Ray come Dosimetro della Radioattività

Tasto Menu di Guardian Ray
      
 Tasto 4

Premere diverse volte il Tasto 4 (MENU), finché si accede alla particolare funzione per il calcolo automatico della dose equivalente dove contestualmente display LCD del contatore geiger mostrerà la seguente scritta.
 
 
MODE DOSIMETER  OK TO START / STOP





a questo punto per attivare il dosimetro sarà sufficiente premere il Tasto 5 (OK), quindi lo strumento attiverà immediatamente la misura e scriverà nel suo display
LCD la seguente scritta:

START DOSE RATE  AT:  4-6 18:50




dove "AT" sta a indicare rispettivamente il giorno- mese ore:minuti  di attivazione del calcolo della dose equivalente. Durante l'esecuzione della dosimetria è comunque possibile alternare la visualizzazione della dose corrente, a quella della misura dei valori istantanei della radioattività (che rimane comunque sempre operativa), premendo semplicemente uno dei Tasti "1/2/3", oppure premendo più volte il tasto 8 (Freccia Down). 

 





Per interrompere la funzione di dosimetria è sufficiente premere nuovamente  l Tasto 5 (OK), quindi lo strumento disattiverà immediatamente la misura della dose e scriverà nel suo display LCD il seguente avviso:

 
 STOP DOSE RATE
 





Più avanti vi spiegheremo anche come impostare una soglia di allarme prestabilita, oltre la quale il secondo buzzer dello strumento suonerà e il display LCD si illuminerà per alcuni secondi.



- Impostazione soglia di allarme su un prestabilito livello di Radioattività

Note: questa funzione restituisce un allarme visivo e acustico, inoltre è applicabile sia alla misura del livello istantaneo di radioattività, che sulla funzione di calcolo automatico della dose equivalente.

Tasto Menu 
di Guardian Ray


Premere sempre il Tasto 4 (MENU), finche il display LCD non mostra la seguente scritta:

MENU CPM ALERT
^ v & OK to ON/OFF




a questo punto si può impostare la soglia di allarme sul livello della radioattività rilevata, raggiunta la quale il secondo buzzer del misuratore di radiazioni si attiverà per alcuni istanti mentre il suo display LCD si illuminerà. La soglia di allarme è impostabile direttamente ed esclusivamente in uSV (microsievert), aumentandola e diminuendola a piacere tramite la pressione dei consueti tasti 7 (Down) & 8 (Up) della tastiera a membrana integrata. La regolazione delle soglie è possibile rispettivamente con passi di 0.2 uSV per valori da 0 - 5,2 uSV, e con passi da 1.0 uSV, oltre i 5.2 uSV.

tasti freccie up e down del contatore geiger
        Tasto 7                Tasto 8

Ipotizziamo di avere predisposto la soglia di allarme pari a 4.2uSV,  infine per attivare l'allarme su questa soglia dobbiamo completare la procedura confermiamo premendo il tasto 5 (OK)

Tasto Ok di Guardian Ray
      
Tasto 5

Eseguito ciò il display LCD mostrerà il seguente messaggio di conferma.

ALERT-ON 4.2uSV
ALARM-CNT 504




Sara mostrata nella riga in alto la soglia di allarme in uSV, mentre nella seconda riga saranno visualizzati i corrispondenti conteggi (CNT) che dovranno essere rilevati dal tubo geiger per poter generare l'allarme.
 

- Attivare la modalità ONLINE per lo scaricamento real-time dei dati su USB

Collegate lo strumento alla interfaccia USB del P.C. poi premete il Tasto 4 (MENU) dello strumento, finche il display LCD non mostra la seguente scritta:

SEND DATA ONLINE
OK TO START/STOP




Quindi premendo il tasto 5 (OK) confermiamo la abilitazione dello strumento a scaricare ONLINE i dati delle misure sulla USB

Tasto Ok di Guardian Ray

Contestualmente vedrete comparire sul display LCD la seguente scritta:

 
ONLINE IS ACTIVE




Quindi avviate sul P.C. il software di gestione dello strumento 'Easy Ray', che appena rileverà la presenza dello stesso sulla USB, provvederà innanzi tutto ad aggiornargli automaticamente la data e l'ora. Adesso potete attivare la funzione di acquisizione ONLINE delle misure premendo con il mouse il tasto 'ONLINE' situato nel pannello 'Rx Online' di 'Easy Ray'


Se poi si preme ancora il tasto 5 (OK) potremo disabilitare questa funzione, comparendo anche sul display LCD la seguente scritta di conferma:

 
ONLINE DISACTIVE




Ri-premendo ancora il tasto 5(OK) invece la riabiliteremo.




 Immagine del contatore geiger Guardian Ray pressappoco in dimensioni reali
 contatore geiger guardian ray large photo





Ultimo Aggiornamento: 10 Aprile 2014


ElettronicaNet S.r.l.  -  Sede legale amministrativa in Via delle Gardenie 76, in Flumini di Quartu Sant'Elena  (Cagliari)
 Show Room  con  esposizione permanente  e  Negozio al dettaglio/ingrosso, Via Lodovico Ariosto 30-32,  Cagliari (CA)
Seguono i nostri recapiti telefonici: Cell. 333 7602601 - Tel. 070 810664 (Lu-Sa dalle 11.00/20.00) - Fax 070 8875044


   Copyright © 2001-2013  ElettronicaNet S.r.l. P.iva / C.F. 03240040927 
Tutti i diritti riservati -  Divieto di riproduzione non autorizzata



Contatore geiger Guardian Ray